COME DIVENTARE CARABINIERE

Sei giunto fin qui perchè il tuo sogno è essere un carabiniere? Non preoccuparti ti spieghiamo noi come diventarlo!

UN PO DI CHIAREZZA

Prima di iniziare a spiegare tutto l’iter da fare per diventare un carabiniere è doverosa una premessa: cos’è l’arma dei carabinieri? E’ una forza armata militare (dal 2000 definita “arma”) della Repubblica Italiana (insieme a Marina Militare, Esercito Italiano, Aeronatica Militare) con collocazione autonoma nell’ambito del Ministero della Difesa dal 2000, ciò vuol dire che, proprio da quel momento, costituisce un’entità separata dall’Esercito Italiano.

DUE TIPOLOGIE DI CONCORSO

Il ruolo dell’Arma dei Carabinieri è quello di Pubblica Sicurezza. Come avviene in tutti i corpi militari, la struttura organizzativa è di tipo gerarchico:

– Appuntati: carabinieri, carabinieri scelti, appuntati, appuntato scelti

– Sovrintendenti: Vicebrigadieri, brigadieri, brigadieri capo.

-Ispettori: Marescialli, marescialli ordinari, marescialli capo, luogotenenti, sostituti ufficiale di pubblica sicurezza, marescialli aiutanti.

-Ufficiali: sottotenenti, tenenti capitani, maggiori, tenenti colonnelli, colonnelli, generali di brigata, generali di divisione, generale di corpo d’armata.

Proprio per questo motivo, esistono 2 tipi di concorsi: uno per diventare carabiniere semplice e uno per diventare ufficiale carabiniere

QUALI SONO I REQUISITI COMUNI AI 2 CONCORSI?

Come già accennato su, è possibile accedere a 2 concorsi diversi ma entrambi prevedono dei requisiti comuni

  • essere cittadino italiano e godere di diritti civili e politici;
  • avere il diploma;
  • non avere carichi pendenti
  • superare un concorso pubblico e prove fisiche e psicoattitudinali;
  • per affrontare il concorso è fissato un limite d’età per i civili: possono partecipare uomini e donne di età compresa tra i 17 anni e i 26 anni, requisito non richiesto ai militari che affrontano il concorso interno (l’unico requisito d’età massima, fissato a 28 anni, è per il concorso a sottotenente);
  • superare gli accertamenti fisici, sanitari e psichici richiesti.
  • avere una massa grassa non inferiore al 7% e non superiore al 22% e forza muscolare non inferiore al 40% per gli uomini e avere una massa grassa non inferiore a 12% e non superiore al 30% e forza muscolare non inferiore al 28% per le donne

CONCORSO N.1 CARABINIERE SEMPLICE

Per diventare carabiniere semplice, l’iter da seguire è:

  • Passare un anno nell’esercito come volontario;
  • Superare, al termine dell’anno, un test di idoneità psico-attitudinale
  • Richiedere, in caso di esito affermativo, l’ammissione al corso per allievi carabinieri (di durata di 6 mesi)
  • Superare il concorso basato nozioni teoriche di diritto processuale, diritto penale, tecnica della circolazione stradale e tecnica di polizia giudiziaria. 

CONCORSO N.2 CARABINIERE UFFICIALE

Per diventare ufficiale, invece, bisogna innanzitutto superare un concorso pubblico che è composto da varie prove:

  • un esame di cultura generale;
  • un tema scritto;
  • un colloquio orale;
  • una prova scritta;
  • una prova d’informatica;
  • una prova di lingua straniera;
  • una prova di attitudine psico-fisica.

Una volta superato il concorso è possibile accedere al corso della durata di due anni, al termine del quale si consegue il grado di sottotenente. Per accedere ai gradi superiori dell’Arma è sempre richiesto il superamento di un concorso pubblico oppure interno.

Please follow and like us:

Visita la nostra pagina Facebook e metti un mi piace per rimanere sempre aggiornato!

Visita il nostro canale Youtube e iscriviti per non perderti neanche un video!

Alla prossima

11 11 shopping Festival AliExpress 160

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace questo sito? Iscriviti al nostro canale Youtube e alla nostra pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato